Зарегистрироваться
Восстановить пароль
FAQ по входу

Devoto G. Preistoria e storia delle regioni d'Italia

  • Файл формата pdf
  • размером 5,42 МБ
Devoto G. Preistoria e storia delle regioni d'Italia
Milano. Sansoni, 1974. 207 pagine.
Col nome di popoli dell'Italia antica o, comunemente ma incorrettamente, popolazioni italiche s'intendono le comunità che abitarono la penisola italiana prima dell'ascesa di Roma.
Queste popolazioni non sono proprio tutte collegate linguisticamente o geneticamente in modo stretto. Alcune di loro parlavano lingue italiche (per cui di esse si può effettivamente parlare come di popolazioni italiche), altre erano genti colonizzatrici di lingua greca, mentre altre appartenevano ad altri rami indoeuropei, oppure non erano affatto indoeuropei. La classificazione di un certo numero di queste etnie è sconosciuta o non chiarita. A causa della forte influenza che gli etruschi ebbero su tutti gli antichi popoli italici, spesso si parla di "civiltà etrusco-italica". Il celebre studioso italiano G. Devoto ha affermato la tesi che le varietà indoeuropee che confluirono in Italia sono "infinite".
La posizione geografica dell'Italia, distesa nel mar Mediterraneo, ne favorisce i rapporti con le regioni circostanti e contemporaneamente la sua natura prevalentemente montuosa tende a separare ed isolare le popolazioni nelle varie regioni geografiche.
  • Чтобы скачать этот файл зарегистрируйтесь и/или войдите на сайт используя форму сверху.
  • Регистрация