Зарегистрироваться
Восстановить пароль
FAQ по входу

Vigevano A. La fine dell'esercito Pontificio (Carte/Maps)

  • Добавлен пользователем
  • Отредактирован
Vigevano A. La fine dell'esercito Pontificio (Carte/Maps)
Roma: Stab. per l'Amministrazione della guerra, 1920. — 864 pg. (Carte-Maps)
L'Esercito dello Stato della Chiesa o Esercito dello Stato Pontificio fu l'esercito dello Stato Pontificio. Creatosi a partire dal Medioevo, esso venne destituito nel 1870 con la conquista di Roma e l'unificazione italiana. Attilio Vigevano (1874 – 1927) è stato un militare italiano. Con il grado di colonnello, è dal febbraio 1921 alla guida del Servizio Informazioni dello Stato Maggiore. Vigevano è dall'ottobre 1925 all'aprile 1926 il primo Direttore del Servizio Informazioni Militare ed a lui si deve l'impostazione organizzativa del SIM. Ma decide di andare in congedo poco dopo, nei mesi che seguono al siluramento da parte di Mussolini del ministro della Guerra, il generale Antonino Di Giorgio. Il capo del SIM ha la responsabilità oggettiva di aver permesso, su ordine di Di Giorgio, la costituzione di un servizio di intercettazioni telefoniche. Le registrazioni, ad opera del maggiore dei carabinieri Calleri, riguardano alti ufficiali delle Forze Armate ed esponenti del regime. Vigevano muore un anno dopo, a causa di problemi cardiaci. Il primo direttore dei servizi italiani fu anche prolifico autore di storia militare.
  • Чтобы скачать этот файл зарегистрируйтесь и/или войдите на сайт используя форму сверху.
  • Регистрация