Зарегистрироваться
Восстановить пароль
FAQ по входу

Mastromarco A. A scuola: giocare, costruire, fare per… imparare l'italiano con il metodo TPR

  • Файл формата pdf
  • размером 39,89 МБ
Mastromarco A. A scuola: giocare, costruire, fare per imparare l'italiano con il metodo TPR
Centro Come, 2010. — 199 p.
Strumento di lavoro che permette di aiutare i bambini non italofoni a "capire" l'italiano e a partecipare, anche senza parlare, alle attività in classe.
Che cos'è?
È una raccolta di espressioni, comandi, organizzati in quattro sezioni (TPR in classe, Giocare, Costruire, Fare) che descrivono e propongono in italiano, le attività svolte a scuola e gli eventi della vita quotidiana vissuti da un bambino. Sono le prime parole con cui vengono in contatto gli alunni stranieri neoarrivati, i termini necessari per orientarsi nel nuovo contesto.
Quando?
È uno strumento di lavoro, da utilizzare sin dai primi giorni, che permette di aiutare i bambini non
italofoni a capire l’italiano e a partecipare, anche senza parlare, alle attività della classe in cui sono
inseriti.
Nei primi giorni di inserimento, alcune lezioni TPR possono essere tradotte nella lingua madre del
nuovo alunno e costituire un Pronto soccorso linguistico a cui ricorrere nei momenti di difficoltà.
Chi?
È destinato a tutti i docenti specialisti che lavorano con gli alunni stranieri, ma anche agli insegnanti di classe che, in alcuni momenti della giornata, possono fare in modo più sistematico quello che fanno già naturalmente: comunicare con il nuovo alunno facendo attenzione alla comprensione. È anche un percorso per spiegare la nuova scuola, le sue regole, i comportamenti da tenere e quelli da evitare …
Presentazione
Il metodo TPR
Guida
TPR in classe comandi
TPR in classe unità
TPR in classe schede
Giocare comandi
Giocare unità
Giocare schede
Costruire comandi
Costruire unità
Costruire schede
Fare comandi
Fare unità
Fare schede
Riflettere schede
  • Чтобы скачать этот файл зарегистрируйтесь и/или войдите на сайт используя форму сверху.
  • Регистрация