Зарегистрироваться
Восстановить пароль
FAQ по входу

Atzeni Sergio. I sogni della città bianca

  • Файл формата pdf
  • размером 817,69 КБ
Atzeni Sergio. I sogni della città bianca
Edizioni Il Maestrale, 2005. 340 pagine. ISBN: 88-86109-99-7.
Questa raccolta di ventisette racconti inediti viene pubblicata nel 2005 a dieci anni dalla prematura scomparsa di Sergio Atzeni, e ne ripercorre i primi passi nel campo della narrazione letteraria. I racconti, di ambientazione quasi esclusivamente cagliaritana, consentono al lettore di scoprire lo stile, la lingua e le tematiche degli esordi e di apprezzare i primi passi dello scrittore nell'universo linguistico che poi lo avrebbe contraddistinto. I racconti sono presentati secondo l'originaria impostazione dell'autore in tre gruppi distinti: La città bianca, I sogni della città bianca (comprendente la sottosezione Frammenti di informazioni intorno alla vita dell'arabo Hibrahim), e Nella città murata.
"Brutta storia di tedeschi cattivi. Una produzione Radio Cagliari Centrale. La vostra radio. C’è un bar. C’è un bar, sul lungomare. Una striscia di cemento, il lungomare, che passa sulla sabbia – e taglia la spiaggia: sabbia da una parte, e dall’altra. Proprio gettata sulla sabbia, la strada. E tutto attorno mare, e stagno. Acqua, negli occhi, sempre acqua, dappertutto. E stabilimenti balneari. Zeppi di micini stretti l’uno all’altro, sorridenti, in tanga, coi culetti al sole, rosa, e neri. – D’estate. E deserti, d’inverno, bianchi, e grigi, e il mare di quel celeste di metalli, e candida e urlante, la schiuma…
  • Возможность скачивания данного файла заблокирована по требованию правообладателя.
  • С условиями приобретения этих материалов можно ознакомиться здесь.